CITTA DI SIENA

Siena, città medievale di una bellezza folgorante, è diventata patrimonio UNESCO nel 1995. Il riconoscimento è arrivato per le caratteristiche urbane ed architettoniche del centro storico della città: i palazzi, i monumenti, le chiese, gli spazi urbani, che nel corso dei secoli hanno subito un’evoluzione, fra il XII e il XV secolo, in cui la Repubblica di Siena ha influenzato in maniera fortissima l’arte di tutta Europa.

La Storia

La leggenda narra che Siena fu fondata da Senio ed Ascanio, figli di Remo, famoso fratello di Romolo, col quale fondò Roma ed in città si trovano diverse statue raffiguranti i mitici Romolo e Remo allattati dalla lupa.
Piazza del Campo è il nucleo centrale di Siena fin dal tempo dei Romani, che qui avevano il loro Foro.

Durante il Medioevo la città raggiunse il culmine della sua evoluzione storico-economica e in questo periodo furono costruiti i principali elementi architettonici che rendono unico lo skyline della città.

I Lombardi arrivarono nel secolo VI d.C. ed in seguito anche i Franchi governarono la città. Un variegato gruppo di governanti, tra i quali l’Imperatore Carlo V e Cosimo I de’ Medici, tra i secoli XIV e XIX fece crescere la potenza economica di Siena, anche grazie alla famosa banca del Monte dei Paschi di Siena, che ha garantito impiego e sicurezza ai cittadini senesi attraverso i secoli.

IL PATRIMONIO

Siena, situata nel cuore della Toscana e circondata da splendidi paesaggi, è una delle città medievali più belle e importanti d’ Italia.

La città diventa patrimonio UNESCO nel 1995, il riconoscimento è arrivato per le caratteristiche urbane ed architettoniche del centro storico della città: i palazzi, i monumenti, le chiese, gli spazi urbani, che nel corso dei secoli hanno subito un’evoluzione, fra il XII e il XV secolo, in cui la Repubblica di Siena era centro artistico e culturale d’Europa.

Lasciatevi sorprendere dal territorio di Siena, dalle sue splendide attrazioni e tradizioni.

1-8.jpg

IL CENTRO

Fulcro della città è la famosa Piazza del Campo, dalla particolare forma a conchiglia, nella quale si tiene il celebre Palio, uno degli appuntamenti più importanti per tutti i senesi: il Palio di Siena è un’ appassionata corsa di cavalli che si svolge ogni anno, in Luglio ed Agosto e le sue origini sembrano risalire addirittura al Seicento. Piazza del Campo, la Torre del Mangia, il Duomo, sono vere e proprie bellezze architettoniche che lasciano senza fiato.

Siena riesce, da sempre, a risplendere perfettamente immersa nel suo equilibrio medievale.

2-8-1.jpg

IL BUON GOVERNO

I tre colli su cui siede si stagliano in un panorama campestre idilliaco, nel quale i confini dell’antico centro sfumano in una campagna che a tratti sembra ancora quella ritratta nell’Allegoria del Buon Governo dipinta da Ambrogio Lorenzetti nelle stanze del Palazzo Pubblico.

A Siena, potrete conoscere le numerose bellezze artistiche e tradizioni che caratterizzano l’unicità di questo splendido luogo, tradizioni che non sono semplici storie da ascoltare o raccontare, ma esperienze uniche da vivere con grande emozione.

2-8.jpg