La Sala del Concistoro

Descrizione

La Sala del Concistoro è una sala monumentale del Palazzo Pubblico di Siena, in Piazza del Campo, cioè la sede del Comune. Situata al primo piano del palazzo, fu inizialmente affrescata da Domenico Beccafumi a partire dalle volte; dalla seconda metà del XVII fu sala delle adunanze del Concistoro, da cui prende appunto il nome.

È uno dei luoghi più affascinanti dell’ambiente senese dove celebrare il vostro matrimonio civile, al quale si accede attraverso un meraviglioso portone marmoreo quattrocentesco attribuito al Rossellino, e da qui si gode della veduta d’insieme di uno dei capolavori del manierismo italiano: il ciclo delle “Virtù pubbliche e dei relativi esempi desunti dalla storia greca e romana”, del Beccafumi. Le vicende rappresentate sono dedicate agli uomini virtuosi dell’antichità greca e romana, tratte da uno scritto dello storico Valerio Massimo e si ricollegano a tre valori fondamentali: l’amor patrio, la giustizia, e la concordia.

In un contesto così ricco di storia e bellezza non si potrà che rimanere a bocca aperta, infatti la location renderà magico il vostro rito civile e l’atmosfera incanterà tutti i vostri invitati. Verrete abbracciati da un’eleganza senza tempo e l’arte sarà la perfetta testimone del coronamento del vostro amore.
La capienza massima della Sala del Concistoro è di 50 persone, e se si intende sposarsi con rito religioso (o qualunque altro tipo di rito) si deve essere in possesso della richiesta del Ministro di culto e si deve effettuare la procedura online per le pubblicazioni; il matrimonio deve essere necessariamente celebrato entro i 180 giorni a seguire dalla pubblicazione.

Indirizzo

Strada di Leonina, 5, 53041 Asciano (SI)

Telefono

+39 0577 716088

Invia Un Messaggio